Rally Polonia: Neuville ancora davanti a Tanak dopo la seconda giornata, OUT Latvala

Prosegue la sfida al vertice nel Rally della Polonia dopo una seconda giornata molto movimentata. Thierry Neuville mantiene la testa della classifica con un vantaggio di 3.1 secondi sul suo rivale Ott Tanak. Il pilota della Hyundai si può dire però fortunato: tutto succede nella SS16. Se il belga deve fare i conti con una foratura della gomma, l’estone sulla Ford M-Sport ha perso l’alettone posteriore, costringendo il pilota ad alzare il piede nelle ultime 3 prove di giornata. Sono comunque molto vicini, per cui possiamo aspettarci un grande duello finale nella giornata di domenica!

La nota negativa della giornata è rappresentata senza dubbio da Jari-Matti Latvala. Il pilota finnico si è ritirato per un problema meccanico sulla sua Toyota Yaris (sempre alla SS16) e ha dovuto dire addio ai sogni di podio. Un vero peccato, dato che stava svolgendo sin qui un bel rally. Ora in terza posizione troviamo un Hayden Paddon che è venuto fuori molto bene nelle ultime speciali (vincitore in SS13, SS16 e SS17) e che si trova a 25.5 secondi dal leader della classifica.

4° posto per un Sebastién Ogier fin quì mai incisivo, a seguire la terza Hyundai di Dani Sordo. Teemu Suninen si piazza in sesta posizione, poi la Citroen di Stephane Lefebvre. 8° Mads Ostberg, 9° Elfyn Evans, Andreas Mikkelsen chiude la Top 10 superando nelle fasi finali Juho Hanninen. Nella WRC2 si conferma la leadership di Ole Christian Veiby con quasi 1 minuto di vantaggio su Pontus Tidemand. 27a posizione complessivo per il nostro Fabio Andolfi.