Dakar 2017 Day 5: Loeb vince, la Peugeot domina la generale

Ancora una volta, la Dakar 2017 riservata alle auto parla francese, con Sebastien Loeb che è il primo a vincere due tappe della maratona nel deserto sudamericano. Per il pilota della Peugeot, apparso in difficoltà dopo le ultime 2 tappe, è arrivato il riscatto, grazie a una tappa dominata sin dall’inizio, in cui ha controllato il vantaggio su Nani Roma. Lo spagnolo ha adottato una tattica di gara guardinga per poi esplodere nel corso della speciale, interrotta per condizioni meteo avverse, recuperando 5 minuti sul 9 volte iridato rally e chiudendo a soli 44 secondi dal francese.

Terzo è Peterhansel, che si piazza a 1’31”, mentre a completare la festa Peugeot arriva anche il quarto posto di Cyril Despres, che approfitta del rallentamento finale di Loeb per ricucire lo strappo, dopo che la tappa non era iniziata nel migliore dei modi. Quinta la Peugeot 2008 di Romain Dumas, che si ferma a pochi secondi dalla 3008 di Despres, mentre l’ex pilota di Formula 1 1 Eric Bernard porta il suo Buggy al sesto posto. Settima la prima Mini, quella di Orlando Terranova, staccata di 22 minuti da Loeb, mentre per Mirkko Hirvonen la tappa odierna è stata disastrosa; il finnico è attardato di oltre 40 minuti e ha dovuto dire addio al terzo posto in classifica generale. Przygonski è ottavo e precede Giniel De Villiers di un minuto, mentre a chiudere la top ten c’è la Toyota di Erik Van Loon.

In classifica generalwe è tripletta Peugeot, con Peterhansel che riconquista la leadership davanti a Loeb e Despres, con il solo Roma nelle immediate vicinanze dei tre, mentre Hirvonen accusa già un distacco abissale, oltre 42 minuti da Peterhansel.