Dakar 2018, Day 1-quad: Casale parte alla grande!

Ignacio Casale inizia al meglio la sua Dakar 2018. Il cileno ha infatti conquistato la vittoria nella prima tappa dedicata ai quad, terminando la speciale di appena 31 kilometri in 27 minuti e 32 secondi.

Proprio Casale, vincitore dell’edizione 2014, aveva annunciato che la sua sarebbe stata una Dakar molto conservativa, in cui si sarebbe preso pochi rischi per tentare di conquistare il successo finale. Invece il cileno è partito subito al massimo, staccando di un minuto esatto il russo Sergey Kariakin, vincitore della passata edizione.

In terza posizione troviamo il francese Sebastien Souday, che ha chiuso a 2’24” secondi da Casale. Proprio il francese chiude il terzetto Yamaha che ha monopolizzato il podio della prima prova di questa edizione della Dakar dedicata ai quad. In quarta e quinta posizione, molto vicini al francese, toviamo il polacco Kamil Wisniewski e l’argentino Pablo Copetti, che chiude la top five.

Sesta posizione per Nicolas Cavagliasso, che vanta quasi un minuto di vantaggio sul settimo classificato, il polacco Rafal Sonik. Proprio il polacco vanta un successo alla Dakar, vincendo l’edizione 2015.

Chiudono la top ten l’olandese Kees Koolen, l’argentino Gustavo Gallego ed il francese Simon Vitse.