Dakar 2018, Day 3 – Camion: Villagra trionfa, Loprais precipita

Anche la terza tappa della Dakar 2018 dedicata ai camion è terminata. Sui 504 kilometri di sterrato peruviano, a dominare è stato l’argentino Federico Villagra, portacolori del team De Rooy. Il pilota argentino ha chiuso la tappa in 3:56’37”, conquistando la vittoria parziale e la seconda posizione in classifica generale.

Secondo tempo di giornata per Eduard Nikolaev, che ha pagato solo 35” di ritardo da Villagra: questo gli ha permesso di conservare la leadership di categoria senza troppi problemi. Il russo infatti è leader con 8’58” di vantaggio proprio su Villagra.

Chiude il podio di giornata Airat Mardeev, che al termine della tappa di ieri sembrava fosse destinato a ritirarsi. Per lui, il ritardo accumulato oggi è di poco superiore ai quattro minuti, ma in classifica generale ha oltre 2 ore e 44 minuti di ritardo da Nikolaev. Mardeev verrà tenuto in gara fino all’ultimo dal team proprio per fare gioco di squadra con Nikolaev.

Quarto tempo di giornata per Martin Macik, più lento di Villagra di 13’14” ma molto arretrato in classifica generale: il ceco infatti è quinto con oltre un’ora di ritardo dal leader.

Ottima tappa per i due equipaggi bielorussi della MAZ, Vishneuski-Neviarovich-Novikau e Viazovich-Haranin-Zhyhulin giunti quinti e sesti, ma risaliti a sorpresa al terzo e quarto posto nella classifica assoluta seppur staccati do oltre 50 minuti dalla testa della corsa.

Solo ottavo van den Brink (che perde oltre 56 minuti) mentre precipita Loprais: il ceco oggi è arrivato diciassettesimo con oltre un’ora e 26 minuti di ritardo da Villagra ed è scivolato in settima posizione in classifica generale con 1:31’18” di ritardo dalla vetta.