Dakar 2018, Day 3 – Moto: Sunderland vince e si riprende il comando, Barreda sbaglia direzione!

Sam Sunderland vince la terza tappa della Dakar 2018 nella categoria moto. Si tratta della seconda vittoria britannico in 3 tappe per il britannico della KTM che riconquista la vetta della classifica di classe. Dopo questi km odierni da Pisco a San Juan De Marcona, però, è Joan Barreda il protagonista principale (in negativo).

In vetta fino gli ultimi chilometri, il pilota Honda ha sbagliato rotta (andando a sinistra), perdendo quasi mezz’ora e finendo la giornata 15° a 22 minuti e 45 dal leader della corsa. Lo stesso errore è stato commesso dal belga della Yamaha Xavier de Soultrait che ha perso ‘soltanto’ 11 minuti. Anche lui è finito fuori dalla top 10, in undicesima posizione.

Tornando alla classifica generale, è Kevin Benavides in seconda posizione a inseguire Sunderland a 4 minuti e 38 secondi. Al 3° posto troviamo l’Husqvarna di Pablo Quintanilla a 5 minuti di distacco, tutti presi dopo la WP7. Poi abbiamo Toby Price in quarta posizione con la KTM e Ricky Brabec in quinta con la Honda.

Fuori dalla top 5 troviamo Matthias Walkner a 8:50 di distacco in sesta posizione. Da qui si va sopra i 10 minuti di gap. 7° posto per Adrien van Bereven, a seguire Antoine Meo e Michael Metge. Franco Caimi chiude la Top 10, mentre Alessandro Botturi chiude come migliore degli italiani in 23a posizione. Poi gli altri italiani: 37° Cerutti, 44° Gerini e 45° Ruoso.