Dakar 2018, Day 5 – Camion: Nikolaev vince dopo il capottamento!

La quinta tappa della Dakar 2018 riservata ai camion è stata vinta da Edouard Nikolaev nonostante l’intoppo avuto nella fasi iniziali di gara, quando il pilota russo ed il suo equipaggio si sono ribaltati su un lato. Rimessi sulle ruote, grazie all’aiuto dei camion assistenza del team stesso, i tre sono partiti all’impazzata nelle dune del deserto che sicuramente hanno messo alla frusta la meccanica di un mezzo pesantissimo e potentissimo.

Basti pensare che alla prima rilevazione cronometrica Nikolaev era a soli 16 minuti dal leader provvisorio.

Seconda posizione di giornata per il team bielorusso pilotato da Viazovic: il loro Maz sembra essere davvero a proprio agio in territorio sudamericano nonostante i sei minuti di ritardo fatti segnare rispetto al tempo del vincitore. I bielorussi adesso sono in terza posizione in classifica generale a quasi due ore e mezzo da Nikolaev.

Terza posizione di giornata per Van Genugten, che si è messo alle spalle Sonitkov per una manciata di secondi.

Quinto tempo per Federico Villagra, che adesso ha oltre 58’ di ritardo da Nikolaev in classifica generale. L’argentino sta spremendo il suo Iveco al massimo, e ancor tutto può accadere.

Proprio Villagra sembra stia facendo il ‘ragioniere’, tanto da arrivare al traguardo spalleggiato dal compagno di squadra, segno che in mezzo alle dune sudamericane ogni minimo errore può costare carissimo. Sesta posizione di giornata per Kolomy, seguito da Aleksandr Vasilievski, quindicesimo in classifica generale con oltre nove di ritardo da Nikolaev.

Chiudono la top ten di giornata l’azero Ardavichus, con l’altro Iveco del team De Rooy sponsorizzato da Astana, che ha conquistato il nono tempo, e Aliaksei Vasilievski: il bielorusso è sprofondato in classifica generale in seguito alla pessima tappa di ieri ed alle 24 ore di penalità accumulate. Adesso è in diciassettesima posizione con quasi 25 ore di ritardo da Van der Heuvel, che occupa la decima posizione.