Dakar 2018, Day 7 – Auto: problemi anche per Peterhansel, ora è Sainz a condurre!

Che questa era la Dakar delle sorprese e dei ritiri lo sapevamo. Ma nella settima tappa assistiamo al più grande colpo di scena nella classe auto. Stephane Peterhansel non è più il leader della Dakar 2018. Durante i 425 km di prove da La Paz ad Uyuni, il pluri-vincitore francese ha rotto la sospensione posteriore della sua Peugeot ed è stato costretto a rimanere fermo per circa 1 ora e 45 minuti.

Ora il pilota della casa del leone ha ceduto la leadership al suo compagno Carlos Sainz, che ora conduce con oltre 1 ora sulle Toyota inseguitrici e sullo stesso Peterhansel. Così l’ex-campione WRC spagnolo ha la grande occasione di chiudere la sua leggendaria carriera con un’altrettanta leggendaria vittoria per lui e per la Peugeot.

Al 2° posto ora troviamo Nasser Al-Attiyah, a seguire Peterhansel e Giniel De Villiers. In quinta posizione abbiamo Bernhard Ten Brinke, dopo di loro, il vuoto. Ad oltre 2 ore abbiamo Jakub Przygonski al 6° posto, a seguire c’è Martin Prokop in settima posizione. 8° posto per Khalid Al Qassimi, a chiudere la top 10 ci sono le 2 Toyota Overdrive di Peter Van Merksteijn e di Lucio Alvarez.