Dakar 2019 – Day 1, Quad: Cavigliasso ed è subito tango argentino in Perù!

La Dakar 2019 è ufficialmente cominciata e nella classe dei Quad vede l’Argentina grande protagonista. Nella prima prova di 84 km sulle dune di sabbia, Nicolas Cavigliasso vince con un tempo di 1 ora, 17 minuti e 15 secondi. Il pilota Yamaha, che si candida a favorito per la vittoria e per la successione di Ignacio Casale, viene seguito dal suo rivale e connazionale Jeremias Gonzales Ferioli che, anche lui su Yamaha, è dietro di 3 minuti e 55 secondi.

Per ora questo rally raid 100% Perù sembra rispettare le promesse degli organizzatori (meno speciali, ma più dure). Infatti alla prima giornata ci sono già grandi problemi per l’outsider Axel Dutrie. Il francese ha fermato la sua Yamaha dopo nemmeno 18 km di prova ed è al lavoro per riparare il suo mezzo. E’ alla sua terza partecipazione alla Dakar, ma c’è paura che la sua gara sia già compromessa.

Tornando alle posizioni alte, il primo europeo in classifica è il ceco Kubiena al 3° posto. Il pilota sulla IBOS accusa un ritardo di 8 minuti e 22 secondi dal leader Cavigliasso. In quarta posizione abbiamo di nuovo un argentino, Gallego, a 9:56 dal leader, quindi è la volta del francese Giroud, 5° con oltre 10 minuti di ritardo. A seguire abbiamo il paraguiano Sanabria Galeano in sesta posizione, poi troviamo Souday, Hansen, Enrico e Wisniewski nella top 10.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)