Dakar 2019 – Day 6, Moto: Vince Quintanilla, ora leader in classifica generale

La giornata di riposo sembra aver fatto bene a Pablo Quintanilla che, risalito in sella alla sua Husqvarna, ha registrato il miglior tempo nella Speciale N° 6 Arequipa – San Juan de Marcona. Il cileno ora si trova in testa alla classifica generale. Con la vittoria di oggi Quintanilla supera l’ex leader Ricky Brabec (Honda), solo 7° al traguardo.

In seconda posizione Kevin Benavides (Honda), distaccato di 1′ e 52” dalla vetta e seguito dalla KTM di Matthias Walkner. Ai piedi del podio troviamo l’australiano Toby Price (KTM), ora a 5′ e 17′ da Quintanilla in classifica generale. Chiude la Top 5 Adrien Van Beveren, in sella alla Yamaha ufficiale #4. In realtà Van Beveren è giunto al traguardo al 9° posto, dopo aver speso circa 8 minuti nel prestare soccorso a Lorenzo Santolino, protagonista sfortunato di un incidente. Il tempo perso da Van Beveren è stato poi restituito dalla Direzione Gara.

Il pilota che più di tutti ha perso terreno è Ricky Brabec: l’alfiere Honda ha concluso al 6° posto, con un gap di 7′ e 30” dal nuovo leader Quintanilla.

Completano la Top 10 Svitko (KTM), Luciano Benavides (KTM) e Cornejo Florimo (Honda).

La 6^ speciale è stata disastrosa per Xavier De Soultrait (Yamaha), arrivato all’11° posto, ma soprattutto per Sam Sunderland. Il pilota KTM è stato in testa fino all’ultimo WP, dopodiché un probabile errore ha vanificato tutti gli sforzi impiegati. Sunderland ha così concluso la tappa odierna in 12^ posizione, ad oltre 22 minuti di ritardo da Quintanilla.

Il migliore degli italiani è stato Gerini, piazzatosi al 25° posto ad 1 ora e 5 minuti dalla testa.

La prossima tappa avrà luogo domani 14 gennaio ed interesserà la sola zona di San Juan de Marcona.

Ecco la classifica generale dei primi dieci piloti: