DTM, Hockenheim: Wittmann ottiene il primo successo stagionale!

Dopo la pole, il pilota della BMW ottiene anche la vittoria nel circuito tedesco, davanti a Rockenfeller e Frijns. Da applausi anche Timo Glock, quarto dopo una bellissima rimonta. Sfortunato Paul di Resta, costretto al ritiro.

Gara di gran classe per Marco Wittmann, il quale, scattato in pole, ha vinto quasi in scioltezza, con quasi 14 secondi di vantaggio sul secondo classificato, Mike Rockenfeller. Quasi perchè Renè Rast, costretto al ritiro, è stato l’unico a impensierire seriamente il pilota BMW.

Secondo e terzo posto per le due Audi di Rockenfeller e Frijns, i quali precedono un Timo Glock spettacolare. Il teutonico della BMW, partito ottavo e sprofondato in fondo dopo un contatto con Rast, ha rimontato fino alla quarta posizione, avvicinandosi molto a Frijns.

Loic Duval su Audi termina quinto, precedendo Sheldon van der Linde. Proprio quest’ultimo ottiene così il “titolo” di rookie di giornata. Prova deludente per Bruno Spengler e Nico Muller, i quali dopo segnali buoni nelle prove, concludono solo settimo e ottavo.

Al contrario, ottima prova per Daniel Juncadella. Lo spagnolo, con una strategia che prevedeva un pit a inizio gara, ha sfruttato la pista libera per guadagnare e dare i primi punti in DTM all’Aston Martin. Conclude la zona punti il brasiliano Pietro Fittipaldi.

Menzione anche per Paul di Resta. Il pilota inglese, dopo un convincente terzo tempo in qualifica e un’altrettanto ottima prima parte di gara, è stato costretto al ritiro.