Formula 2, Budapest: Mick Schumacher si sblocca e conquista la prima vittoria in F2!

Il pilota della Prema precede Matsushita e Sette Camara in Gara 2, Ghiotto chiude 8° dietro a Latifi e De Vries

Mick Schumacher si sblocca e vince la Sprint Race di Budapest, conquistando la sua prima vittoria di carriera in Formula 2. Un traguardo meritato dopo una prima parte di stagione difficilissima, con il pilota Prema che, partito dalla Pole per l’inversione della griglia di Gara 1, ha messo su una gara perfetta per difendersi dagli attacchi degli avversari nel momento decisivo.

E per il figlio d’arte c’è anche l’emozione di un podio celebrato con mamma Corinna e il team principal Ferrari Mattia Binotto, oltre che con tutti gli uomini del team Prema. Dietro a Schumacher Jr invece abbiamo Nobuharu Matsushita e Sergio Sette Camara in seconda e terza posizione.

Entrambi, dopo aver tentato l’attacco al pilota FDA e lottato tra di loro, si devono accontentare di un podio comunque importante per loro anche in ottica campionato. Non bene invece Luca Ghiotto, che dopo essere partito male ha chiuso la gara in ottava posizione, perdendo così punti sui due leader della Formula 2.

Tornando su in classifica, Jordan King è quarto precedendo Jack Aitken che è quinto. In sesta posizione abbiamo Nicholas Latifi che guadagna due punti su Nyck de Vries, settimo al traguardo. Unico episodio della gara il ritiro della Tatiana Calderon dopo un contatto con Arjun Maini.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)