Albon lascia Valencia, imminente l’accordo con Toro Rosso?

Il thailandese della Nissan non si è fatto vedere nei test Formula E. Chiusura con Toro Rosso in arrivo?

Oggi è cominciata la due giorni di test Formula E a Valencia. Tuttavia uno dei 22 piloti che dovevano scendere in pista è mancato all’appello. Si tratta dell’anglo-thailandese Alex Albon, ingaggiato dalla Nissan. Il pilota attualmente 2º in Formula 2 non si sarebbe presentato a Valencia perché in procinto di chiudere con Toro Rosso per il passaggio in Formula 1.

Come è chiaro da tempo, il team di Faenza è alla ricerca disperata di piloti da mettere sulle loro monoposto. Gasly va alla Red Bull, Hartley è sempre più uh partenza mentre l’unico buono del vivaio, Dan Ticktum, non ha i punti necessari per la Superlicenza. Per questo Helmut Marko è andato a chiedere a tutti di venire, passando dagli ex Buemi e Vergne fino au contendenti Albon e Wehrlein.

Il thailandese era andato in Formula E proprio perché vedeva tutte le strade verso la F1 chiuse. Tuttavia i recenti contatti con Marko, che si è visto sbattere la porta in faccia da Wehrlein, lo avrebbero convinto a lasciare oggi stesso Valencia per chiudere la trattativa. Atteso a breve quindi l’annuncio di Albon alla Toro Rosso, mentre in Formula E si libererà a sorpresa un posto alla Nissan.

A facilitare il colpaccio tra l’altro sarebbe anche le origini della Red Bull, con il 51% della società che appartiene ad una famiglia thailandese. Essa quindi spinge fortemente per l’ingaggio di Albon, in modo da renderlo il primo pilota thailandese di sempre in Formula 1. Scelte di marketing che possono anche far saltare un accordo preso non poco tempo fa.