Alfa Romeo, Raikkonen: “Grande passo avanti rispetto al 2018”.

La giornata dell’ Alfa Romeo Racing è cominciata con lo svelamento della livrea ufficiale della nuova macchina, con il Biscione in bella vista.
Per quanto riguarda l’attività in pista, è toccato a Raikkonen iniziare il lavoro sulla C38.
A fine giornata Kimi ha completato 114 giri con un miglior tempo di 1.19.462.

La macchina, oltre a presentare delle linee accattivanti e diverse rispetto alla concorrenza, è sembrata anche piuttosto veloce vista la facilità con cui Raikkonen ha migliorato i suoi tempi in ogni run.
Unico inconveniente della giornata, il testacoda di inizio mattinata che ha costretto Kimi a fermarsi nella ghiaia.
Molto conciso e diretto, il campione del mondo 2007 ha commentato così la sua giornata: “La sensazione al volante della C38 è stata positiva, è stato fatto un grande lavoro e rispetto alla Sauber 2018 è stato fatto un grande passo avanti. Essere un pilota Alfa è diverso dall’essere un pilota Ferrari, ma solo perché il team attorno a me è diverso. Quando guido non sento alcuna differenza. Mi trovo molto bene in Alfa Romeo e sto lavorando bene con il team. Non so dire se la nuova ala possa favorire i sorpassi, non sono mai stato troppo vicino ad un’altra vettura quest’oggi”.

Le prove proseguiranno domani quando al volante dell’ Alfa Racing farà il suo debutto Antonio Giovinazzi.