Brawn: “Hamilton potrà battere i record di Schumacher”

Dopo gli elogi fatti da Jackie Stewart ad Hamilton, anche Ross Brawn si è sbilanciato in favore del pilota anglo-caraibico.

Se Stewart, pilota britannico più vincente della storia della Formula 1 ed eguagliato da Hamilton proprio in occasione del GP del Messico, ha dichiarato che Hamilton non ha ancora messo in mostra tutto il suo vero potenziale, Brawn ha scomodato il pilota di Formula 1 più vincente di sempre: Michael Schumacher.

Brawn, che è stato accanto a Schumacher proprio negli anni d’oro del pilota tedesco, ha dichiarato: “Penso che i record di Schumacher siano alla portata di Hamilton. Non avrei mai potuto immaginare che ci fosse qualcuno in grado di batterli, ma penso che sia possibile guardando il modo in cui Lewis sta guidando”.

I numeri sono a favore di Hamilton, con Lewis che ha conquistato ben 40 vittorie negli ultimi 4 anni ed ha una percentuale di vittorie superiore a quella di Schumacher (30.10% contro 29.64%), nonostante i titoli del Kaiser siano ben 7.

Non c’è da dimenticare che Hamilton, come fu per Schumacher, è al volante di una monoposto che tecnicamente è nettamente superiore rispetto alle altre macchine del pacchetto. Il quadro è quanto mai chiaro: con una macchina così, Hamilton potrebbe spodestare Schumacher dal suo trono costruito a suon di record e vittorie.