CLAMOROSO: Avviati i contatti tra Toro Rosso e Honda!

Si è sempre saputo che in Formula 1 anche le ipotesi di mercato più strane possano accadere. L’ultima in ordine cronologico è quello della Honda che pur di restare in Formula 1 fornirebbe i propri motori alla Toro Rosso. La notizia è stata anticipata dal noto giornalista Roberto Chinchero in cui specifica che i primi contatti sarebbero già stati avviati e che la trattativa potrebbe rapidamente evolversi nel corso delle prossime settimane.

Aumentano le quotazioni per un matrimonio con i 2 ‘sposi’ entrambi in difficoltà. Il team di Faenza infatti vive di un malcontento tra i propri piloti Carlos Sainz e Daniil Kvyat, con lo spagnolo che ha già espresso la sua volontà di non restare nel team italiano per un eventuale quarto anno consecutivo, mentre la casa giapponese, quasi certa della separazione con McLaren alla fine del 2017, sta cercando disperatamente nuovi clienti (ci sono anche Sauber e Williams, con quest’ultima che però pare fallita) per restare in Formula 1 e piazzare il proprio pilota Nobuharu Matsushita che sarà in pista nei test in Ungheria con la C36.

Per la Toro Rosso invece sarebbe un’occasione interessante. Seppur rimarrebbero dei dubbi sulle effettive perfomance della PU giapponese, il team di Faenza potrebbe lavorare per la prima volta con una casa ufficiale, anche se a costo di alcuni sacrifici sulle entrate economiche che arrivano dalla Red Bull. Non dimentichiamoci che fino ad ora non è ancora riuscita a portare molti piloti dalla Red Bull Junior Team (motivo principale della creazione), a parte un certo Pierre Gasly che aspetta dal 2016 una chiamata in Formula 1 e che potrebbe debuttare nel 2018 proprio con la Toro Rosso.