CLAMOROSO: Toro Rosso, Gasly farà il debutto in Malesia al posto di Kvyat!

Alla fine abbiamo avuto ragione a metà. Pierre Gasly farà il debutto in Formula 1 in occasione del Gran Premio della Malesia, ma non sulla Toro Rosso di Carlos Sainz, bensì su quella di Daniil Kvyat. Il pilota russo sarebbe stato appiedato dal team di Faenza, secondo Autosport, per via dei suoi scarsi risultati ottenuto quest’anno. I suoi soli 4 punti, seguiti da tanti incidenti (l’ultimo a Singapore), non possono tenere testa ai 48 ottenuti dal pilota spagnolo (prossimo alla Renault).

Sempre secondo Autosport, però, Pierre Gasly sarebbe stato ‘convocato’ per soli 2 GP, ossia quelli della Malesia e del Giappone. Bisognerà vedere dunque se per Kvyat si tratta veramente di un addio alla scuola Red Bull o di una sorta di ‘riposo’ (un po come ha fatto la Citroen con Meeke nel WRC). Comunque sia, per il 21enne francese arriva la promozione dopo gli intensi lavori che ha fatto al simulatore. Il transalpino non è però rimasto fermo ‘ai box’, negli ultimi mesi ha gareggiato nella Super Formula giapponese e fatto un’apparizione in Formula E, sostituendo Buemi nel doppio ePrix di New York.

AGGIORNAMENTO: nel comunicato della Toro Rosso si specifica che per Daniil non è un addio alla Red Bull.