Un finlandese ha creato un design innovativo per l’halo: scopriamolo insieme

La scorsa settimana la FIA ha annunciato che le vetture di Formula 1 dal campionato 2018 presenteranno il sistema di protezione del cockpit “Halo”.

La notizia è stata recepita negativamente dai piloti di Formula 1 per un discorso principalmente estetico (la struttura a Y è stata reputata la peggiore in termini di aspetto). A riguardo si era espresso anche Niki Lauda: «Credo ci sia assolutamente una soluzione migliore dell’Halo, viceversa non ne avremmo provate tre diverse. Se troveremo qualcosa che non distrugge l’estetica, potrebbe essere introdotta nel 2019, semplice. Non c’è motivo di affrettare le cose su qualcosa della quale potremmo pentirci in seguito».

Il designer finlandese Esa Mustonen ha presentato vari design diversi per l’halo, cercando di migliorare il suo aspetto estetico all’interno della vettura. Mustonen ha dichiarato che la sua priorità era semplicemente di rendere il sistema più bello a livello estetico, senza preoccuparsi troppo degli aspetti pratici, in quanto in questo senso è stato fatto un ottimo lavoro.

Mustonen ha pensato inoltre di incorporare alcune informazioni, di solito presenti sul volante, nella parte superiore del congegno, quella meno sottile.