F1, Ferrari: Ricciardo al posto di Raikkonen nel 2019?

La stagione 2018 di Formula 1 è appena iniziata, eppure cominciano già a venire le prime voci sul mercato piloti per il 2019. Ad accendere questa ‘miccia’ potrebbe essere Daniel Ricciardo. L’australiano pilota della Red Bull non ha escluso in queste giornate di andare via dalla squadra dopo il 2018. Non solo, secondo una soffiata di Roberto Chinchero, Ricciardo avrebbe firmato un’opzione con la Ferrari per il prossimo anno al posto di Kimi Raikkonen.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI RAIKKONEN AL PRESS CONFERENCE DEL GP BAHRAIN

E’ ancora presto per parlare di mercato, infatti anche l’anno scorso si parlò di un’opzione per far venire Riccciardo alla Ferrari, ma poi non se ne fece nulla. Riguardo ad ‘Iceman’, 39 anni e iridato 2007 con la Ferrari, ha conquistato un 3° posto in Australia, miglior inizio di stagione da quanto è tornato alla corte di Maranello. Ma l’età comincia a farsi sentire e non è un caso quindi che la Ferrari cominci a guardare altrove.

Ovviamente tutti si staranno chiedendo cosa succederà se Vettel e Ricciardo tornassero ad essere compagni di squadra dopo quel tormentato 2014 in Red Bull. Il pilota tedesco ha però dichiarato di poter superare questa convivenza. Inoltre Daniel parla bene l’italiano e ha buoni rapporti con gli sponsor il che lo renderebbero il testimonial perfetto per il Cavallino Rampante. Ripetiamo, questa rimane ancora un’ipotesi. Ma le probabilità che si realizzi si sono alzate rispetto al 2017.

Se ciò venisse confermato nei prossimi mesi, causerebbe un domino nella griglia 2019. La Red Bull chiamerebbe al suo posto Carlos Sainz, ‘in prestito’ alla Renault. E a sua volta la casa francese dovrà cercare un altro pilota da affiancare a Nico Hulkenberg. Mentre in Mercedes sembra tutto più tranquillo. Nonostante la mediocre partenza in Australia, Valtteri Bottas gode di un buon rapporto con Lewis Hamilton, ed è quindi il favorito per il sedile nelle Freccie d’Argento sul giovane Esteban Ocon.