F1, Force India sull’incidente tra Perez e Ocon: “Prenderemo il controllo”

Inaccettabile. Questa parola riassume le dichiarazioni del team principal della Force India Otmar Szafnauer a seguito del contatto alla partenza tra i loro due piloti. Passati indenne dopo curva 1 e 2, Sergio Perez ed Esteban Ocon si sono ritrovati appaiati nella tornata successiva. Qui però il messicano non vede all’esterno il francese, quest’ultimo non molla, ed entrambi si toccano, con Ocon che ha la peggio andando contro il muro.

“Dovevano entrambi lasciarsi il spazio.”, ha commentato Szafnauer. “Dovremo tornare alle regole che avevamo stabilito lo scorso anno. Abbiamo permesso loro di gareggiare al primo giro quando in passato non lo facevamo fare, e ora potremmo rimuovere questo permesso. Se continueranno a farlo, potremmo impiegare altri modi per separarli.”

Di certo l’episodio lascierà il segno nel team indiano. Perez si era subito scusato dopo la gara dicendo che è stato: “un incidente sfortunato, uno di quelli difficili da evitare”. Mentre Ocon ha affermato che: “C’era abbastanza spazio alla curva 3 e sono andato all’esterno, poi ho sentito un botto e mi sono ritrovato contro il muro. Ne discuteremo con il team, ma non ha niente a che fare con l’anno scorso.”

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)