F1, GP Brasile: Bottas, Hamilton e Vettel vicinissimi nella FP2!

Il finlandese della Mercedes precede di 3 millesimi il suo compagno di squadra, il ferrarista a 73 millesimi

Il venerdì di Interlagos è concluso così come era iniziato. Ossia con 3 macchine in testa separati da nulla o poco. Stavolta ad essere in testa nella FP2 del GP Brasile è Valtteri Bottas, che ha segnato un 1:08.846 come miglior tempo di tutto il week-end di San Paolo.

Dietro a lui c’è Lewis Hamilton, staccato di soli 3 millesimi dal suo compagno di squadra, poi Sebastian Vettel a 73 millesimi. Quest’ultimo è apparso il più veloce nel passo gara, nonostante la Ferrari pare abbia problemi più accennati di blistering rispetto alla concorrenza.

4° e 5° le due Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen, sfortunati in questa giornata. L’australiano dovrà di nuovo scontare una penalità in griglia (cambio turbo), mentre l’olandese è rimasto ai box per qualche decina di minuti causa una crepa sul serbatoio della sua RB14. In sesta posizione troviamo l’altra Rossa di Kimi Raikkonen.

Buona sessione per la Haas che piazza Romain Grosjean in settima e Kevin Magnussen in nona posizione, in mezzo l’Alfa Romeo Sauber di Charles Leclerc. A chiudere la top 10 c’è Esteban Ocon, segue il suo compagno Sergio Perez. Da segnalare un incidente a metà sessione di Nico Hulkenberg (20°) alla curva 12.