F1, GP dell’ Azerbaijian. Qualifiche: ancora Vettel in pole davanti ad Hamilton, rammarico per Raikkonen!

Si sono appena concluse a Baku le qualifiche del Gran Premio dell’ Azerbaijan con la terza pole position consecutiva per Sebastian Vettel con il tempo di 1.41.498. Al suo fianco partirà Lewis Hamilton, in seconda fila Bottas e Ricciardo, in terza Verstappen e Raikkonen che ha buttato via la pole all’ ultimo tentativo con un errore in curva 16.

Q1: Nel primo round delle qualifiche Romain Grosjean deve subito arrendersi per il guasto al cambio della sua Haas mentre le due Toro Rosso sfiorano nuovamente il contatto, con Gasly che si ritrova il compagno di squadra in mezzo alla traiettoria. Nessun problema a passare il turno per i top team, miglior tempo di Raikkonen in 1.42.538, eliminati Vandoorne, Gasly, Ericsson, Hartley e Grosjean.

Q2: Bottas fa subito il tempo con le Super Soft, scelgono la stessa strategia tutti gli altri piloti dei top team. Le Mercedes dettano il ritmo davanti a Verstappen e Vettel mentre Raikkonen, dopo due errori consecutivi, è costretto ad abortire il suo primo stint su Super Soft. Kimi torna in pista con le Ultra e sigla il miglior tempo in 1.42.510, qualificato per il rotto della cuffia Ricciardo, gli eliminati sono Stroll, Sirotkin, Alonso, Leclerc e Magnussen.

Q3: Nel terzo round delle qualifiche il primo stint vede Vettel davanti ad Hamilton, Bottas, Verstappen e Ricciardo con Raikkonen che commette un altro errore e si ritrova sesto. Nel secondo stint migliorano le Mercedes ma non abbastanza, Raikkonen arriva al T2 con 2 decimi di vantaggio su Vettel ma butta via una probabile pole con un mega sovrasterzo in uscita da curva 16 e partirà solamente sesto. La pole rimane così a Vettel che domani partirà davanti ad Hamilton, Bottas, Ricciardo, Verstappen, Raikkonen, Ocon, Perez, Hulkenberg e Sainz.