F1, GP Gran Bretagna: Hamilton vola in FP3, fastidi al collo per Vettel, paura per Hartley!

L’ultima sessione di libere del GP Gran Bretagna ci regala un antipasto di quella che dovrebbe essere la battaglia per la Pole. A Silverstone è Lewis Hamilton che si conferma il più veloce con un 1:26.722, ma dietro è vicinissima la Ferrari con un Kimi Raikkonen a meno di un decimo. In terza posizione abbiamo Valtteri Bottas, mentre Sebastian Vettel, 4°, è dovuto mancare negli ultimi minuti della sessione per dei fastidi al collo (nulla di serio al momento).

Se c’è qualcuno di cui purtroppo dobbiamo preocupparci è lo neozelandese Brendon Hartley. Il pilota della Toro Rosso ha visto la sua sospensione anteriore sinistra cedere di botto in entrata alle Brooklands. Di conseguenza Brendon ha perso il controllo della sua monoposto ed è finito a schiantarsi contro le barriere ad alta velocità. Fortunatamente il pilota sta bene ed è stato portato al centro medico per accertamenti.

Le Red Bull sono lontane da Mercedes e Ferrari e occupano la quinta e sesta posizione con Max Verstappen e Daniel Ricciardo. 7° posto sorprendente per un Charles Leclerc che conferma sempre di più la crescita sua e dell’Alfa Romeo Sauber. Il suo compagno Marcus Ericsson chiude infatti la top 10, mentre nel mezzo ci sono le due Haas con Kevin Magnussen davanti a Romain Grosjean.