F1, Hakkinen: “Vettel ha uno stile molto simile a quello di Schumacher”

Mika Hakkinen a SpeedWeek ha confrontato le caratteristiche dei due contendenti al titolo, Vettel e Hamilton, paragonando lo stile del tedesco a quello del Kaiser. Lo stesso finlandese ha corso parecchio da rivale di Michael e ha dichiarato: “Per prima cosa penso allo stile di guida di Sebastian come unico, ma le somiglianze con Michael ci sono. Frena sempre nello stesso punto, guida sempre con le stesse traiettorie, e possiede grande sensibilità nelle accelerazioni. Tutto in modo molto controllato. È uno stile di guida decisamente buono, chiaro, pulito e aggressivo e, nonostante i cordoli, ha sempre la macchina sotto controllo”.

In seguito è passato a una valutazione su Lewis Hamilton: “Lewis ha uno stile simile al tedesco, ma è un po’ più estremo. E’ molto controllato, ma spinge la macchina più al limite e rischia ancora di più. Tuttavia non trascura nulla e prende decisioni consapevoli. Se non esce di pista, ognuno dei giri super che mette in atto vengono dalle sue capacità. Però, non può permettersi sempre questo rischio, perché prima o poi si possono compiere degli errori”.

Infine ha dedicato delle parole in generale alla stagione: “La Formula 1 non era mai stata così entusiasmante da molto tempo a questa parte. Rosberg contro Hamilton era tutt’altro che noioso, ma il numero di tifosi è diminuito a causa di quei duelli. Ora, Mercedes contro Ferrari e diversi giovani interessanti, come ad esempio Verstappen, propongono una situazione più spettacolare”.