F1, Liberty Media propone di sostituire le qualifiche con una gara sprint

(c) motorsport.com

Il Gran Premio del Bahrain di questo week-end non sarà importante solo per l’assegnazione dei punti iridati. Al venerdì infatti Liberty Media dovrà annunciare le sue proposte per la Formula 1 del 2021. E queste potrebbero includere un paio di cambi al format di gara. Infatti, in un’indiscrezione raccolta da Auto Motor und Sport, la nuova proprietà americana avrebbe proposto una gara sprint di 100 km al sabato al posto delle qualifiche.

Essa sarà senza limiti di carburante o di gomme e servirà per decidere la griglia di partenza del Gran Premio della domenica. C’era anche la possibilità di una gara a griglia inversa, ma fu scartata perchè avrebbe snaturato troppo lo sport. Liberty Media avrebbe proposto questo cambiamento ai team, prima di presentare il proprio piano per il 2021.

Questa manovra Questi cambiamenti porteranno eventualmente alla riduzione delle due prove libere del venerdì ad 1 ora di durata. Ciò permetterà agli spettatori di rendere più conveniente il prezzo del biglietto tramite più tempo per vedere le monoposto ferme ai box. Questa gara sprint o ‘Qualifying race’ è già in uso in competizioni quali il Blancpain e le Coppe del Mondo F3 e GT di Macao.