F1, Rosberg su Hamilton: “Sono preoccuppato, non l’ho mai visto fare cosi”

Un’altro colpo duro da digerire per Lewis Hamilton. Dopo il contatto iniziale con Raikkonen a Silverstone che lo ha fatto scivolare nelle retrovie, a Hockenheim partiva per recuperare punti sul leader Vettel. Purtroppo nelle qualifiche un problema idraulico sulla sua W09 lo costringe a fermarsi in Q1 e a partire 14° nella gara di domani. E tutto mentre Sebastian Vettel faceva Pole e Record. La delusione si vede tantissimo sulle espressioni di Lewis, che dopo essersi fermato ha chinato la testa in giù sulla sua monoposto.

Segni che preoccupano anche Nico Rosberg, rivale di Lewis, campione 2016 e commentatore di Sky Sports F1 (UK) per il week-end tedesco. “Non l’ho mai visto fare quei segni prima d’ora.”, commenta Rosberg. “L’abbiamo visto prima a Silverstone e oggi l’ha fatto di nuovo per tanto tempo. Ovviamente è dura perchè Hamilton dovrà di nuovo rimontare mentre Vettel ha la macchina che vola ed è il favorito. Ma questo è un nuovo linguaggio del corpo, non l’ho mai visto da Lewis.”