F1 Test Barcellona 2019, Day 1 – Mercedes sempre davanti con Bottas, segue Leclerc

Prima giornata senza problemi per Valtteri, mentre il Cavallino si impegna a raccogliere dati.

Prima di Monte-Carlo, la Formula 1 rimane a Barcellona per una importantissima due giorni di test sul circuito di Catalunya. Nella prima giornata c’è la stessa musica del week-end di gara: la Mercedes è davanti a tutti con un Valtteri Bottas capace di fare un 1:15.511 dopo 131 giri. Stesso numero di tornate per la Ferrari di Charles Leclerc che però, nonostante il secondo posto nella tabella dei tempi, accusa un ritardo di ben 1.4 secondi.

Tra gli episodi da segnalare in questo martedì c’è l’incidente di Callum Ilott nel pomeriggio. Il britannico della FDA, che oggi era in pista con Alfa Romeo, va a sbattere in curva 3, costringendo la direzione gara alla bandiera rossa. Per lui un 12° tempo e 41 giri prima del botto. Poi c’è stato anche la fine anticipata per la Red Bull, con la monoposto di Pierre Gasly ferma in pista per un problema meccanico ad un’ora dalla fine. Il francese è riuscito a fare il quinto tempo e 118 giri.

Al 3° posto troviamo la Toro Rosso di Daniil Kvyat con 121 giri, poi abbiamo Nico Hulkenberg con la Renault al quarto dopo 68 tornate. Sesta posizione per la McLaren di Carlos Sainz (64 giri), settima la Haas con Pietro Fittipaldi (98), ottava la Racing Point con Yelloly (111). In pista anche Nicholas Latifi, ultimo con la Williams ma con 133 giri, mentre Sebastian Vettel (9°) e Sergio Perez (11°) sono scesi in pista per fare il lavoro con le gomme sperimentali della Pirelli.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)