F1 Test Barcellona 2019, Day 2 – Mazepin davanti con la Mercedes

Sempre la W10 davanti a tutti, mentre le due rosse di Fuoco e Leclerc (Pirelli) continuano nel loro lavoro di accumulo dati

La Mercedes chiude la due giorni di test Pirelli a Barcellona così come aveva iniziato il week-end di gara: davanti a tutti. Nikita Mazepin, oggi in pista per la casa di Stoccarda, ha fatto il miglior giro in 1:15.775, concludendo 128 giri sulla W10. Niente di particolare da segnalare per il giovane pilota russo, se non un innocuo testacoda proprio pochi minuti prima della pausa pranzo.

D’altro canto, la Ferrari continua ad impegnarsi su due fronti per cercare di recuperare il gap dalle Frecce d’Argento. Anche oggi ci sono state due SF90 in pista, con Antonio Fuoco che ha fatto il lavoro regolare con 120 giri e il terzo tempo, mentre Charles Leclerc è stato impegnato con Pirelli, provando le loro gomme sperimentali e firmando il quarto tempo con 127 giri (anche Lance Stroll in pista per Pirelli).

Secondo tempo per Alexander Albon dopo 109 giri sulla Toro Rosso e una bandiera rossa nel finale (fermo in curva 10). Oggi per l’Alfa Romeo Kimi Raikkonen ha finito al quinto posto con 110 tornate sul circuito di Catalunya. 6° Jack Aitken con la Renault (75 giri), poi Kevin Magnussen con la Haas (106). Di nuovo in pista Yelloly (Racing Point) e Latifi (Williams), mentre Dan Ticktum fa 79 giri con la Red Bull. Fanalini di coda Oliver Turvey e Sergio Sette Camara per la McLaren con 71 giri combinati.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)