F1, Wolff: “Abbiamo riscosso il credito con la fortuna”

Definirla soddisfacente la giornata in casa Mercedes è dire poco. Con una doppietta ottenuta in maniera tanto inaspettata come può essere diversamente? Tuttavia in mezzo c’è anche la buona sorte.

Toto Wolff consapevole di ciò ha dichiarato: “Nelle corse i punti si assegnano la domenica, almeno in Formula 1, ieri siamo stati sfortunati così come siamo stati sfortunati in tante occasioni fino ad ora. Oggi la fortuna ci ha restituito tutto il credito in un colpo solo”.

Tuttavia il manager delle frecce d’argento ammette anche che c’è lavoro da fare: «Dobbiamo migliorare, perché non avevamo la macchina più veloce in pista».

Successivamente il succo del discorso è passato anche al team order per Bottas. “Con tutto quello che era successo e nella concitazione del momento abbiamo preferito congelare le posizioni”, conclude il tedesco.

La Formula 1 farà tappa in Ungheria e lì la casa di Stoccarda dovrà guardarsi ancora di più le spalle. Oltre che la Ferrari, c’è anche la Red Bull che può dire la sua. Di conseguenza il mondiale è aperto, anche se, vedendo i primi due in classifica distaccati fra loro di 17 punti, non dovrebbero esserci dubbi in merito.