Ferrari, Kyvat terzo pilota per il 2018

Annuncio a sorpresa in casa Ferrari, Daniil Kyvat è stato ingaggiato come terzo pilota per la stagione 2018.

Il pilota russo quindi chiude il suo rapporto con la Red Bull, dopo essere stato scaricato dalla Toro Rosso si era parlato insistentemente di un approdo alla Williams ma la sua candidatura è stata superata da quelle del connazionale Sirotkin e di Kubica.      

Dopo aver impressionato nelle categorie minori, in particolare in Formula Renault e F3 europea,nel 2014 viene promosso a pilota titolare della Toro Rosso e stupisce tutti con ottimi risultati nonostante la poca competitività della vettura.                          Nel 2015 approda alla Red Bull con cui ottiene il primo podio in carriera nel Gp d’ Ungheria, il 2016 sembra essere l’anno della definitiva consacrazione ma,  dopo una serie di incidenti con Vettel per cui viene aspramente criticato, viene “retrocesso” in Toro Rosso.                            L’ astro nascente Verstappen  prende il suo posto in Red Bull ottenendo subito la vittoria nel Gran Premio di Spagna.              Il resto è storia recente, Kyvat non riesce più a trovare le prestazioni dei primi anni e la Toro Rosso lo sostituisce già nel corso della stagione 2017.                                     Ora l’approdo in Ferrari e le speranze, oggettivamente molto remote, di rientrare nel giro della Formula 1. 

Ma a seguito di quest’annuncio viene spontaneo chiedersi quale sarà il futuro di Giovinazzi, che nella prossima settimana sosterrà alcuni test con una vettura di Formula E.                                          Speriamo che non sia il segnale che le porte della Formula 1 per lui si stanno chiudendo.