Ferrari, Vettel: “Vittoria fortunata, ma che ci da tanta carica per le prossime settimane”

Così come nel 2017, è Sebastian Vettel il primo vincitore della stagione. Stavolta però, la musica è stata leggermente diversa a Melbourne. Il ferrarista tedesco aveva sofferto per tutto il week-end anche nei confronti del suo compagno Kimi Raikkonen e sembrava non essere ancora al 100%. In gara poi gli episodi premieranno un Sebastian sicuramente fortunato ma che è stato anche bravo a sfruttare l’unica opportunità concessa nel week-end.

CLICCA QUI PER L’ARTICOLO COMPLETO DEL GP AUSTRALIA

“Siamo stati fortunati con la Safety Car, ma il team ha lavorato bene.” – commenta Vettel nelle interviste ufficiali sul podio – “All’inizio faticavo con le gomme. Poi ho allungato lo stint e quando ho visto la Haas fermarsi e la Virtual Safety Car mi sono fiondato ai box. Oggi siamo stato fortunati a passare Lewis in Safety Car, ieri era stato grande, ma oggi portiamo un’altra bandiera a Maranello.”

Poi Sebastian continua dal momento in cui, uscito dalla pit-lane, è tornato davanti a Lewis. “Da quel momento non ho avuto più paura, sapevo che qui era difficile superare. Forse lui era più veloce ma non abbastanza, per questo le qualifiche sono importanti. Quanto sei davanti puoi controllare. La macchina da buone sensazioni ma non siamo ancora dove vogliamo. I 7 decimi di ieri in qualifica sono troppi. Le sensazioni però sono buone e questa vittoria non potrà che motivarci nel lavoro delle prossime settimane.”