Force India: Mallya cede il controllo del team

Secondo Formula Money, autorevole rivista che si occupa prevalentemente dell’aspetto economico e manageriale della Formula 1, l’indiano Vijay Mallya avrebbe lasciato il controllo della Force India.

Il team, che attualmente sta disputando una delle stagioni peggiori degli ultimi anni, è in difficoltà sia tecnica che finanziaria e sembra che anche la proprietà sia stata ceduta. In merito alla cessione della proprietà non si hanno ancora notizie ufficiali ma sembra cha la Force India sia stata acquisita da Rich Energy, azienda produttrice di energy drink.

Il documento pubblicato da Formula Money. Fonte: twitter.com

Inoltre, dall’atto pubblicato da Formula Money, sembra che Mallya non abbia più il controllo della Force India proprio dal 24 maggio, giorno in cui avevamo pubblicato la notizia della cessione del team proprio a Rich Energy. A dare credibilità a queste voci, ci sono alcune dichiarazioni di Mallya in cui più volte si parla di una possibile cessione imminente del team.
Ricordiamo che Mallya vive a Londra ormai da qualche anno a causa dei suoi problemi con la giustizia indiana.

Adesso rimane da capire come cambierà il team e che decisioni verranno prese a livello sportivo e manageriale. Ancora non sappiamo se sia stata davvero Rich Energy ad acquistare il team, ma né l’azienda né la Force India hanno smentito questa notizia.