Formula 1: attualmente solo 4 gare previste in diretta RAI!

La Federazione Internazionale dell’Automobilismo ha ufficializzato nella giornata di ieri il calendario della Formula 1 per la stagione 2018. Il calendario è stato ufficializzato mediante una nota ufficiale sul sito ufficiale della FIA, nota che conferma i 21 appuntamenti in calendario.

Come di consueto, il mondiale si aprirà a Melbourne il 25 marzo 2018 e si chiuderà il 25 novembre 2018 ad Abu Dhabi.

Per quanto riguarda la distribuzione italiana degli eventi, sembra che la RAI abbia deciso di diminuire il suo impegno di gare in diretta da otto a quattro. Sembra però che Liberty Media si sia resa disponibile a trattare con la RAI nonostante Sky abbia ormai acquisito i diritti per le dirette di tutti i weekend.

I quattro appuntamenti su cui la RAI sembra voglia concentrarsi sono Monza, Montecarlo, una gara in prima serata tra Canada (questa sembra essere la più quotata), Austin e Messico e, infine, l’appuntamento conclusivo del campionato e cioè il GP di Abu Dhabi.

Tuttavia, a beneficio della Formula 1 potrebbe esserci l’eliminazione della nazionale italiana di calcio dai mondiali: la RAI, infatti, potrebbe decidere di rinunciare ad acquistare tutte le partite del mondiale e destinare una parte di quei soldi all’acquisto dei diritti delle gare di Formula 1.

Con questo tesoretto, nato dal risparmio sulle partite di calcio, si potrebbe arrivare ad avere anche una decina di gare in diretta sulla TV di stato. Tuttavia, l’audience verso il calcio potrebbe attirare molte pubblicità che aiuterebbero la RAI a ripagarsi dell’investimento, quindi non è da escludere che la TV di Stato decida di acquistare lo stesso i diritti del mondiale FIFA.