Formula 1, FP2 GP Spagna: ancora Bottas davanti, Ferrari lontane

Leclerc davanti a Vettel, sorpresa Haas nelle seconde libere di Barcellona

Valtteri Bottas si ripete dopo la mattinata e la Mercedes allunga sulla Ferrari dopo le seconde libere del GP Spagna. Il finlandese migliora il proprio tempo a Barcellona, segnando un 1:17.284 come miglior crono e portandosi davanti di 49 millesimi al suo compagno Lewis Hamilton. Anche il Cavallino si migliora, ma allo stesso tempo si allontana dalle Frecce d’Argento. Charles Leclerc e Sebastian Vettel sono 3° e 4°, lontani tre decimi dal miglior tempo di Bottas. E anche nella simulazione passo gara, la Rossa sembra pagare mezzo secondo dalle Mercedes.

Insomma, questi non sono buoni segnali per le aspettative della scuderia di Maranello. Buonissimi invece sono i tempi della Haas, con Romain Grosjean che si piazza in sesta posizione, a cavallo tra le due Red Bull di Max Verstappen e Pierre Gasly. Anche Kevin Magnussen è attaccato: il danese è ottavo e a un decimo dal francese del team austriaco. Le ultime due posizioni della top 10 vengono occupate da Carlos Sainz e Daniil Kvyat. L’Alfa Romeo invece piazza Kimi Raikkonen 11° e Antonio Giovinazzi 17°, all’ìnterno di un gruppo di 10 piloti in meno di 8 decimi di secondo.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)