Formula 1, Giovinazzi cercato da 3 squadre!

Tutti pazzi di Giovinazzi. Si, è l’hashtag utilizzato 15 mesi fa per quando Antonio Giovinazzi debuttò a sorpresa in F1. Ma torna di attualità nel paddock della Formula 1. Secondo le voci infatti il giovane pugliese, terzo pilota Ferrari, è uno dei favoriti per entrare a tempo pieno nel Circus per il 2019. Il pilota di Martina Franca è stato fortemente accostato all’Alfa Romeo Sauber al posto di un Charles Leclerc in uscita per la Ferrari. Ma a quanto pare, Antonio è cercato da altri due team del mondiale di Formula 1.

I nomi di essi rimangono al momento sconosciuti in quanto ‘nascosti’ nell’attesa di sapere cosa la Ferrari voglia fare di Giovinazzi. Il motivo è il seguente: con le nuove monoposto sempre più veloci e le sessioni di test sempre più ridotti, diventa sempre più difficile per i giovani trovare un posto in Formula 1. Come circa una quindicina di anni fa. Tra i vari piloti della Formula 2, infatti, gli unici che al momento sono veramente accostati alla F1 sono i britannici Lando Norris (McLaren) e George Russell (Mercedes).

Questo perchè per i team conta molto l’esperienza, anche di più della valigia. Sotto questo punto, Antonio Giovinazzi sarebbe il pilota perfetto, essendo ancora giovane ma con già tanta esperienza sulle spalle. Due Gran Premi nel 2017, una 24 ore di Le Mans quest’anno e migliaia di chilometri macinati con Ferrari ai test e nel simulatore. Un pilota italiano a tempo pieno in F1 non lo vediamo dal 2011 (Trulli in Lotus e Liuzzi alla HRT). Può il 2019 essere l’anno giusto per il nostro tricolore e per Antonio Giovinazzi?

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)