Formula 1, GP Germania: disastro Ferrari, Hamilton in Pole ad Hockenheim

I problemi d’affidabilità spezzano i sogni di Leclerc e Vettel che domani partiranno 10° e 20°, Verstappen in prima fila

Lewis Hamilton conquista la Pole Position per il GP Germania con un 1:11.767. Il britannico della Mercedes approffita dell’incredibile disastro della Ferrari che oggi è stata vittima di problemi d’affidabilità. Prima con Sebastian Vettel che nel Q1 non riesce a fare un giro e poi con Charles Leclerc che nel Q3 non riesce neanche ad uscire dalla pit-lane.

Un incubo per la Rossa e per i tifosi della Scuderia di Maranello, con Leclerc e Vettel che in una delle gare potenzialmente più favorevoli della stagione partiranno 10° e 20°.- Il tutto per la gioia di Lewis Hamilton che torna alla Pole battendo di ben 3 decimi Max Verstappen, che riesce a mettere la Red Bull in prima fila.

Seconda fila con Valtteri Bottas e Pierre Gasly, mentre in terza fila troviamo dei sorprendenti Kimi Raikkonen e Romain Grosjean. Quarta fila per Carlos Sainz e Sergio Perez, mentre Charles Leclerc partirà dalla quinta fila dietro anche a Nico Hulkenberg. 11° Antonio Giovinazzi, fuori per pochi millesimi al Q2. A seguire Magnussen, Ricciardo, Kvyat, Stroll, Norris, Albon, Russell, Kubica e infine Sebastian Vettel che chiude la griglia di partenza.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)