Formula 1, GP Ungheria: Hamilton batte Verstappen in un duello thriller, terzo Vettel!

Ferrari sul podio ma lontanissima da Mercedes e Red Bull, Bottas chiude 8º dopo aver cambiato l’ala

Lewis Hamilton vince il GP Ungheria di Formula 1 dopo una gara da campione vero. Il pilota inglese della Mercedes ha dovuto fare i conti con un Max Verstappen che dalla Pole era sempre rimasto in testa anche dopo la prima sosta.

La magia di Lewis è arrivata al secondo pit stop, quando lo stratega Mercedes ha fatto mettere a Hamilton le gomme gialle per cercare di sorpassare Verstappen. Una strategia azzeccata, dato che Lewis andrà a prendersi la leadership a pochi giri dalla fine in quel che è un trionfo corale e importantissimo sia per Hamilton che per la Mercedes.

Secondo posto a testa alta per Max Verstappen, che alla fine si è fermato per prendersi la consolazione del punto per il giro veloce in gara. La Ferrari invece finisce ad un minuto da Mercedes e Red Bull con Sebastian Vettel che salva parzialmente la giornata con il terzo posto e il podio, davanti a Charles Leclerc.

E Valtteri Bottas? Sfortunatamente il finlandese ha cambiato l’ala anteriore dopo i contatti alla partenza con Hamilton e Leclerc. Per lui la rimonta si ferma fino all’ottavo posto. Al 5º invece c’è uno straordinario Carlos Sainz con la McLaren, sesto un deludente Pierre Gasly.

7º posto per l’Alfa Romeo con Kimi Raikkonen, mentre dietro a Bottas c’è Lando Norris in nona posizione. Gara sfortunata per il rookie britannico che ha avuto problemi al pit stop che gli hanno fatto perdere diverse posizioni. Chiude la zona punti la Toro Rosso di Alex Albon, mentre l’unico ritirato del GP Ungheria è Romain Grosjean.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)