Formula 1, Grosjean penalizzato di 3 posizioni per il GP Messico

Punito il francese della Haas per l'incidente con Leclerc del primo giro. E ora con soli 2 punti sulla patente è a rischio squalifica.

Romain Grosjean è finito di nuovo nei guai. Il pilota della Haas è stato punito dalla direzione gara dopo l’incidente accaduto con Charles Leclerc nel primo giro del GP Stati Uniti. Il francese aveva tamponato il monegasco dell’Alfa Romeo Sauber in curva 12 mentre era in lotta anche con le Force India di Ocon e Perez. Egli non solo dovrà scontare 3 posizioni in griglia a Città del Messico, ma ha perso un punto sulla patente dei 3 rimanenti.

Ora il transalpino, per non rischiare di essere squalificato per una gara, dovrà cercare di non fare scorrettezze e di mantenere quei due punti rimasti sulla licenza per le prossime gare. E ha già un precedente: dopo l’incidente nel GP Belgio 2012, Grosjean fu squalificato per la gara successiva di Monza (al suo posto D’Ambrosio sulla Lotus-Renault). Riuscirà ad evitare di nuovo tale sorte?