Formula 1, la Williams cambia faccia con ROKiT e una nuova livrea

Un nuovo title sponsor e un blu più accentuato sono le ingredienti per la nuova Williams di Kubica e Russell

In una presentazione simile a quella della Haas, la Williams (dopo la Toro Rosso) ha rivelato la sua nuova identità per il mondiale di Formula 1 2019. Il team britannico ora si chiamerà “ROKiT Williams Racing”, con lo sponsor polacco che prende il posto di Martini, che dal 2014 aveva dato il nome alle monoposto di Grove.

Di conseguenza cambia anche la livrea, con un uso più accentuato del blu sui fianchi che accompagna il bianco tipico Williams. Ma oltre alla livrea, quello che abbiamo visto nella presentazione non è altro che una FW41 con l’ala nuova. Per cui, così come la Haas, dovremo aspettare i test di Barcellona per vedere la nuova monoposto (FW42) dal vivo.

Essa sarà guidata dalla nuova coppia di piloti formata da Robert Kubica e dal campione della Formula 2 George Russell. Il 2018 ha visto il team di Grove conquistare solo 7 punti e finire miseramente ultimo nel costruttori. Riuscirà la Williams a ritornare nella lotta di centro-classifica?