Formula 1, Porsche aveva progettato una Power Unit per il 2021

Il motore, inizialmente progettato per l’entrata della casa di Stoccarda nel Circus, potrebbe essere impiegata per una Hypercar

La Porsche era una dei motoristi più interessati insieme ad Aston Martin e Cosworth ad un ingresso in Formula 1, salvo poi fare dietrofront successivamente alla non abolizione della MGU-H. Però la volontà c’era di entrare. Fritz Enzinger, responsabile attività motorsport per Porsche, ha annunciato a motorsport.com che c’era una Power Unit V6 completa e utilizzata al banco.

Questo motore sarebbe stato sviluppato a partire dal 2017 utilizzando come base quello del WEC, dove la casa di Stoccarda aveva dominato con 3 mondiali e altrettante vittorie alla 24 ore di Le Mans conquistate. La power unit, priva di MGU-H, avrebbe iniziato i primi test quest’anno in vista di un’entrata della casa per il 2021. Purtroppo il Circus della F1 ha deciso di lasciare le cose com’erano senza togliere il componente menzionato.

Ma la Porsche potrebbe riutilizzare questo V6 per altri motivi. Il motore potrebbe essere usato per una nuova hypercar stradale ibrida, designata ad essere l’erede 918 Spyder. L’obiettivo sarebbe quello di migliorare le prestazioni cercando di battere il record al Nurburgring di 6 minuti e 30 secondi.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)