Formula 1, presentata la livrea della Haas VF-19

Il team americano ha tolto i veli alla sua nuova macchina con la livrea brandizzata Rich Energy

Il nero e l’oro tornano a coesistere su una vettura di Formula 1 dopo la Lotus nel 2015. La Haas, con lo nuovo sponsor principale Rich Energy, ha svelato al Royal Automobile Club di Londra la livrea della nuova VF-19. Dalle prime immagini si possono già notare i cambiamenti regolamentari di quest’anno, sopratutto per quanto riguardano ala anteriore e posteriore e gli specchietti. La VF-19 scenderà per la prima volta in pista con Grosjean e Magnussen a Barcellona per la sessione di test pre-campionato prevista per la prossima settimana.

“E’ importante andare avanti e continuare a fare progressi come team, e la nostra partnership con Rich Energy è un altro esempio positivo del nostro lavoro.”, ha dichiarato il Team Principal Gunther Steiner. “Siamo lieti di dare il benvenuto ai loro colori sulla nostra VF-19 mentre utilizzano la Formula 1 come una piattaforma globale. Il 2018 è stato il nostro anno migliore fino ad ora, ma ha mostrato delle aree su cui possiamo ancora migliorare. Ora il prossimo passo è andare in Spagna e far si che la macchina sia pronta per la gara inaugurale in Australia.”

Nel 2018 la Haas si è piazzata quinta nel mondiale costruttori con 93 punti, la miglior stagione per il team americano con il miglior risultato complessivo raggiunto in Austria (Grosjean 4° e Magnussen 5°). Tuttavia, una serie di errori (tra cui il doppio ritiro a Melbourne e gli incidenti di Romain nella prima parte di stagione) e di sfortune (squalifiche nei GP Italia e Stati Uniti) non hanno permesso alla squadra di battere la Renault nella corsa al 4° posto. Che il 2019 sia l’anno buono per il team più giovane della griglia?