Formula 1 Preview e Orari TV GP Canada

Tra una Ferrari in cerca di riscatto e un nuovo paddock da inaugurare, il Circus fa tappa a Montréal per il settimo round del mondiale F1

La Formula 1 sbarca a Montréal per il GP Canada, settimo round del mondiale 2019. La tappa extra-europea, unica nel lungo tour europeo del Circus, assume un valore importante importante per molti motivi, in primis per la Ferrari. Dopo il 2° posto di Vettel a Monaco, utile ad interrompere la striscia di doppiette consecutive della Mercedes, la Rossa di Maranello arriva in Canada speranzosa di dare battaglia alle Frecce d’Argento su un tracciato che, almeno sulla carta sposa la filosofia della SF90.

Ma non è solo questo ad avere le attenzioni dei media per il week-end canadese. Infatti verrà anche inaugurato il nuovo paddock del circuito in seguito ad alcune ristrutturazioni utili a rimodernare tutto l’impianto. L’edificio, che rimpiazza la vecchia struttura usata dal 1988, include un centro per i Media disponibile all’affitto per tutto l’anno. Inoltre, ora le hospitality dei team saranno messe su piattaforme gallegianti, dando un’idea di sostenibilità. Ma ora vediamo il circuito, che non è stato modificato:

Il circuito Gilles Villeneuve di Montréal è un tracciato semi-cittadino di 4361 metri e 14 curve, di cui 6 a sinistra e 8 a destra. La particolarità di questa pista non risiede solo nella vicinanza con le barriere ma anche nelle sue curve strette e particolarmente veloci da prendere. Le occasioni di sorpasso risiedono principalmente nel tornantino in curva 10, nella chicane finale 13-14 (occhio al “Muro dei Campioni”) e in curva 1, con queste due agevolate dalle rispettive zone DRS.

Venerdì 7 giugno

  • Prove libere 1: dalle 16 alle 17:30
  • Prove libere 2: dalle 20 alle 21:30

Sabato 8 giugno

  • Prove libere 3: dalle 17 alle 18
  • Qualifiche: alle 20 (in differita TV8 alle 21:30)

Domenica 9 giugno

  • GP Canada (70 giri): alle 20:10 (in differita TV8 alle 21:30)

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)