Formula 1, Red Bull in pista con 007 a Silverstone

Il team austriaco celebra la gara n.1007 della F1 con una livrea dedicata a James Bond

La Red Bull torna a stupire il paddock con le sue livree celebrative. Stavolta, in occasione della gara n.1007 della F1, il team di Milton Keynes ha creato una livrea speciale tematizzata “James Bond”, in collaborazione con la EON Productions, la compania dietro ai suoi numerosi film.

Grazie anche alla partnership con Aston Martin, auto simbolo dell’agente 007, il logo della spia più famosa al mondo comparirà sulle due monoposto della squadra austriaca. Inoltre, ci saranno anche due “targhe” speciali dietro le ali posteriori: Verstappen userà quella della DB5 nel film “Goldfinger”, mentre Gasly userà quella della V8 in “Zona Pericolo”.

“La gara n.1007 della F1 era una occasione troppo ghiotta per non celebrarla con Bond, data anche la nostra partnership con Aston Martin.”, commenta Christian Horner. “Mostrare il mondo di James Bond qui a Silverstone, che è la nostra seconda gara di casa della stagione, è veramente eccitante. L’Aston Martin è indissolubilmente legata a 007 con le sue vetture davvero iconiche, quindi non vediamo l’ora che arrivi il week-end”.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)