Formula 1, Sainz vicino alla riconferma in Renault

Gli ultimi eventi nel Circus hanno messo un po di nebbia su alcuni piloti, tra cui Carlos Sainz. Lo spagnolo era stata mandato alla Renault ‘in prestito’ dalla Red Bull ed essi lo avrebbero chiamato solo se Daniel Ricciardo se ne sarebbe andato. Tuttavia, con il rinnovo dell’australiano sempre più vicino e l’addio di Red Bull ai motori Renault, il futuro del figlio d’arte sembrava traballante. E invece Sainz rimarrà un pilota Renault.

Il quotidiano spagnolo MARCA ha infatti riportato che la casa francese sia vicina al riconfermare il pilota spagnolo. L’annuncio sarebbe fissato al GP Ungheria e seguirebbe quello del rinnovo di Ricciardo. C’erano delle voci (Sky Sports UK) che dicevano che la McLaren pensava a Sainz per rimpiazzare Vandoorne. Tuttavia, con i recenti terremoti interni nella scuderia di Woking e un’innalzamento delle quote per Lando Norris, pare sempre più difficile che Carlos possa essere compagno di squadra di Alonso.

Inoltre, Sainz sembra essere a suo agio in Renault. Infatti giovedì, nell’evento di Estrella Galicia (sponsor Renault) in cui lui si è improvvisato cuoco (ecco il motivo dell’immagine sopra) insieme a Aitken (pilota F2), Carlos ha rilasciato le seguenti dichiarazioni. “Penso che la Renault sia uno dei migliori prospetti in Formula 1. Vedere la marea di gente che stanno assumendo, i miglioramenti che stanno facendo nelle infrastrutture e quelli con la macchina e la PU negli ultimi anni mi rende orgoglioso di far parte di questo progetto. Certo, la decisione di Ricciardo influirà su determinate cose, ma non vale la pena di commentare le voci se non sicure al 100%.”