Formula 1, Sauber cambia nome: ecco “Alfa Romeo Racing”!

Si estende la collaborazione iniziata nel 2018 tra la casa del Biscione e la storica scuderia svizzera

Da quest’anno i tifosi non avranno più mal di testa nel chiamare la monoposto svizzera Alfa Romeo, Sauber o tutti e due. Oggi è infatti è stato annunciato l’allargamento della partnership tra i due marchi, e con esso un nuovo nome per il team: la “Alfa Romeo Racing”. La casa del Biscione, che presenterà la sua nuova monoposto a Barcellona il 18 febbraio, è quindi un team ufficiale a tutti gli effetti, ma la proprietà e la gestione rimaranno sempre della ‘casa madre’ Sauber.

“Dall’inizio della nostra collaborazione con Alfa Romeo abbiamo ottenuto notevoli progressi.”, commenta il team principal Frédéric Vasseur. “I risultati hanno ripagato il grandissimo impegno che tutti i membri del nostro team ci mettono, sia in pista, sia nel quartier generale in Svizzera. Intendiamo continuare a sviluppare ogni ambito del team portando avanti la nostra passione per le corse, il design e la tecnologia.”

Contento anche il CEO del gruppo FCA, Mike Manley: “Alfa Romeo Racing è un nome tutto nuovo che però può vantare una lunga storia di successo in Formula 1. Siamo orgogliosi di collaborare con Sauber per portare la tradizione di eccellenza e stile italiano ai vertici delle competizioni motoristiche. Con Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi al volante, e l’esperienza di Alfa Romeo e Sauber, gareggieremo per dire la nostra.”