GP Belgio: Raikkonen il più veloce nelle FP1

Il week-end di Spa-Francorchamps comincia sotto il segno della rossa di colui che vinto di più sul circuito belga. Kimi Raikkonen (fresco di rinnovo con la Ferrari) ha fatto sua la FP1 con un 1:45.502 fatto con Ultrasoft. Dietro al finlandese di soli 53 millesimi abbiamo un Lewis Hamilton che però ha fatto il tempo con le Soft. Siamo solo alle prime libere, ma sia Kimi che Lewis sembrano essere in ottima forma.

Terzo tempo per Sebastian Vettel a 145 millesimi dal suo compagno di squadra, più indietro a 8 decimi troviamo le 2 Red Bull con Max Verstappen davanti a Daniel Ricciardo. In sesta posizione troviamo un Valtteri Bottas che ha fatto si il tempo con le gomme gialle come Hamilton, ma che accusa quasi 9 decimi di gap dal suo compagno di squadra. Inoltre si è reso protagonista di un fuoripista in curva 13.

Settimo tempo dunque per Carlos Sainz che precede Esteban Ocon e Daniil Kvyat. 10° tempo per l’idolo di casa Stoffel Vandoorne che dovrà però partire dalle retrovie per penalità. Da registrare una bandiera rossa nei primi minuti di sessione per un incidente di Felipe Massa che ha perso il controllo della sua Williams FW40 ed è andato contro il muro in curva 8. Il brasiliano non rientrerà più in pista e concluderà la sessione all’ultimo posto con soli 3 giri completati.