GP Canada: Sainz penalizzato, Magnussen parte dalla pit-lane

Tutti i cambiamenti alla griglia di partenza di Montréal dopo il post-qualifica

Giornata impegnativa per i commissari gara nel post-qualifica del GP Canada. Carlos Sainz è stato penalizzato dai giudici di tre posizioni in griglia di partenza (+1 punto sulla patente) per aver ostacolato Alex Albon nel Q1. Nel dettaglio, il comunicato rivela che lo spagnolo, che stava andando lento in curva 2, è stato avvisato tardi dai box della McLaren, e questo ha costretto il thailandese della Toro Rosso ad abortire il suo giro. Sainz dorvrebbe retrocedere dal 9° posto conquistato in qualifica al 12°, scavalcato da Magnussen, Verstappen e Kvyat.

Ma non è finita. Dopo la Q3 conquistata, infatti, Kevin Magnussen sarà costretto a partire dalla pit-lane per il GP Canada. Il danese della Haas è andato a sbattere contro il Muro dei Campioni negli ultimi istanti della Q2, distruggendo la sua monoposto. Per il team si rende necessario sostituire la chassis, quindi scatterà la penalità dalla pit-lane per Kevin.

A seguito di questi episodi, la griglia cambia nel modo seguente: Max Verstappen sale di 2 posizioni (da 11° a 9°), così come Daniil Kvyat (da 12° a 10°). Essi compongono la nuova quinta fila, mentre dalla sesta partiranno Carlos Sainz e Antonio Giovinazzi. Seguono Albon, Grosjean, Perez, Raikkonen, Stroll, Russell, Kubica e Magnussen che partirà dal fondo.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)