GP Messico: Ricciardo si prende la FP2, Hamilton impressiona sul passo gara

Ruggito Red Bull nel pomeriggio messicano. Daniel Ricciardo si prende nella FP2 il miglior tempo sull’Autodromo Hermanos Rodriguez grazie al suo 1:17.801. Lewis Hamilton fa sempre 2°, ma lancia un segnale ai suoi avversari grazie al suo passo gara dimostrato, almeno dalle simulazioni, di un altro livello (come ad Austin). Ricordiamo che al britannico basta un 5° posto nelle prossime 3 gare per diventare Campione del Mondo.

In terza posizione troviamo l’altra Red Bull di Max Verstappen, subito dietro le 2 Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen e l’altra Mercedes con Valtteri Bottas. In settima posizione come ‘primo degli altri’ c’è Fernando Alonso con la McLaren, a seguire c’è l’idolo locale Sergio Perez. 9° posto per Nico Hulkenberg, a chiudere la Top 10 c’è Esteban Ocon. Problemi per Romain Grosjean (20° con soli 3 giri sulla Haas) che dopo un testacoda perde pezzi della sua macchina, costringendo la sessione ad una bandiera rossa.