GP Stati Uniti: Hamilton apre davanti a tutti nelle FP1, 2° Vettel

Buona partenza di Lewis Hamilton per il week-end di Austin. Il pilota inglese ha fatto segnare il miglior tempo (1:36.335) al termine di una FP1 cominciata con pista umida (intermedie) e finita con un meteo ancora incerto. Dietro al leader del mondiale c’è Sebastian Vettel in seconda posizione con la Ferrari e Valtteri Bottas in terza con l’altra freccia d’argento. I 2 inseguitori del britannico sono distanti rispettivamente 5 e 6 decimi. Al 4° posto c’è la Red Bull di Max Verstappen, al 5° Stoffel Vandoorne con la McLaren, poi Felipe Massa al 6°.

Settima posizione per il ferrarrista Kimi Raikkonen, a seguire le 2 Force India di Esteban Ocon e Sergio Perez. A chiudere la Top 10 c’è il neopilota Renault Carlos Sainz, con lo spagnolo che chiude davanti al suo nuovo compagno Nico Hulkenberg (13°). Buona prima sessione anche per il debuttante della Toro Rosso Brendon Hartley (14°), mentre scendono in pista anche Sean Gelael (17° con la Toro Rosso di Kvyat) e Charles Leclerc (19° con la Sauber di Wehrlein). Senza giri classificati Fernando Alonso, frenato da un problema idraulico sulla sua vettura. Problemi anche per Daniel Ricciardo (16°).