Haas: una buona gara, ad un passo dai punti

Romain Grosjean - Haas, Shangai 2019

Le due Haas hanno completato una buona gara in Cina, terminando in undicesima e quattordicesima posizione

La Haas si conferma una buona monoposto nelle sessioni di qualifica ma perde ‘smalto’ in gara, confermando l’assenza di passo. 

Nonostante una qualifica di altissimo livello, con entrambe le monoposto in Q3, la Haas ha terminato la gara con entrambe le vetture fuori dalla zona punti. 

Grosjean, che partiva dalla nona posizione, ha concluso undicesimo, mentre Magnussen, che partiva dalla decima posizione, ha concluso tredicesimo. 

Le Haas, però, non sono state protagoniste di una gara particolarmente entusiasmante, visto che sono scivolate in classifica solo a causa della mancanza di ritmo di gara. 

Al termine della gara, Romain Grosjean ha dichiarato: “Sono un pò contrariato. Ad essere onesti, prima dello start, il nostro ritmo di gara ci aveva fatto riflettere per tutto il weekend. La macchina andava bene solo per un giro, poi le gomme iniziavano a degradare e perdevamo tanta performance. Dobbiamo capire esattamente cosa non andava. Penso che senza le bandiere blu alla fine, avremmo potuto conquistare un punto. Albon è stato bravo a difendersi e a non fare errori. Congratulazioni a lui. È noioso perdere tutto, dopo che vai al massimo e lavori tanto, non è bello perdere la possibilità di andare a punti.”

Dichiarazioni simili sono state rilasciate anche da Kevin Magnussen: “Non avevo un buon ritmo oggi, quindi è chiaro che dobbiamo lavorare sul passo gara. La qualifica è andata bene, quindi abbiamo solo bisogno di migliorare il ritmo di gara. È molto importante che sia ottimo, meglio del ritmo di qualifica. C’è ancora qualcosa da migliorare, qualcosa che attualmente non so cosa sia. Ma abbiamo bisogno di capire cos’è. Non sarà semplice. Riguardo la gara, è frustrante vedere che abbiamo una buona auto, che riusciamo a fare buone qualifiche ma che poi non riusciamo a portare a casa dei punti importanti”

About the Author

Daniele Zindato
Nato 23 anni fa, studente di Marketing e con passione smisurata per i motori e per il motorsport.