Imola sogna il ritorno in Formula 1!

L’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sta lavorando per riportare la Formula 1 sulle rive del Santerno. Un sogno concreto, che trova appoggio anche nel Movimento Cinque Stelle, che sta spingendo per riportare la pista imolese nella massima serie automobilistica. Ma stavolta non si tratta di alternarsi a Monza per il GP Italia: si sta discutendo con Liberty Media per organizzare un GP Europa per il 2020.

Un indizio c’era già nello scorso week-end, quando Luigi di Maio, presente il sabato nella gara tricolore, rilascia le seguenti dichiarazioni. “Il Gran Premio di Monza non si tocca e nessuno ha mai avuto intenzione di farlo. Ma quanto sarebbe bello rivedere correre a Imola il GP Europa?”. Sempre a Monza, Massimo Bugani e la giunta comunale imolese si sono incontrati a cena con i vertici di Liberty Media, ACI, Monza e sponsor vari.

“Imola e Monza non sono alternative.”, spiega Bugani sul Resto del Carlino. “Imola è nel cuore della Motor Valley e insieme a Monza ha fatto la storia. Se nel 2020 avremo due GP in Italia, rideremo insieme”. L’ultima gara disputata alll’Autodromo Enzo e Dino Ferrari fu il GP San Marino 2006, caratterizzata dalla lotta Schumacher-Alonso al vertice (così come l’anno prima).